Categoria: Poesie

Home / Categoria: Poesie

La conta di settembre

05/09/2021 | Poesie | Nessun commento

La conta di settembre

È già calato il sole
dietro tende ormai ingiallite,
ancora fumo agli occhi
e fra le mani anelli di nebbia
danzano sfumati
Ondeggia al tramonto anche il mare,
diviene pioggia l’onda sugli scogli
ed io mi trovo al bivio…
qui fra i rami intrecciati al suolo
S’è fatto notte pure in cielo,
fantastia di un’alba nuova
dentro le ossa vibra come corda d’un contrabbasso…

settembre in piedi, arriva la sua conta
#grazielladechiara 04/09/2021

Facebook
Twitter
LinkedIn

Il respiro della felicità

01/09/2021 | Poesie | Nessun commento

Questa felicità tanto sognata,
ha il soffio delle parole sulla bocca,
a notte, quando il silenzio vaga
sulle pareti tutte intorno,
squarcia lo sguardo altrove
è vana questa felicità, è sconosciuta
in questo arnese che è vita senza vita,
oscilla a grappoli di luce
dispersi al buio delle malinconie,
e muta, mai arresa, scalpita lungo la via
lasciatela lì, sulle sponde di quell’attimo,
che torna incredulo, cercando un fremito
al destino che arriva a dipingere gli occhi,
per poi cancellarne tracce
di quei ricordi appena sfumati,
di quelle impronte tatuate al respiro,
tornano i sogni a darne prova,
a ridare vita a questa felicità…
Facebook
Twitter
LinkedIn

Poesie su Foto

30/08/2021 | Poesie | Nessun commento

Le mie poesie

Le mie poesie

IL GRIDO DELLA BATTAGLIA

29/08/2021 | Poesie | Nessun commento

PERGAMENE

14/08/2021 | Poesie | Nessun commento

All’ispirazione

12/08/2021 | Poesie | 2 commenti

F All’ispirazione

Torna ogni tanto
a rinverdire le mie siepi.
Sei come la primavera,
che risveglia la mia mano
trasformatasi da tempo
in ramo nodoso e spoglio.
Ti racconterò i germogli
che m’ardono in petto,
ti disegnerò i fiori,
i profumi, i colori che vorrei
mi sbocciassero addosso,
ad una ad una ti mostrerò le stelle
cadute senza avverare desideri,
raccolte in attesa di tempi migliori.
Mi svuoterò delle paure,
degli incubi, dei tormenti
e posso farlo solo scrivendo.
Torna, anima ancora la mia mano
affinché su un foglio stropicciato
possa ancora vedere rose sbocciare.
E, se le spine mi pungeranno,
con il rosso del mio sangue
disegnerò strade nuove
su cui dare colore alla vita.

___Alessandra Bucci

IL CANTO DELLA RIVOLTA

11/08/2021 | Articolo, Poesie | Nessun commento

L’avanzata è la gloria alla sofferenza
e la storia non si ferma a festeggiare queste strade
diventate campo di battaglia in una guerra infinita
come l’ultimo avamposto disperso ai confini del pensato.

Un volto tra la folla…

Tuonò come un abbandono il lampo dell’eccidio
acque impure spiaggiano senza sosta sulla terra
come la nave che squarciò l’onda prepotente,
lasciando scendere il cielo a confondersi nelle acque.

Il canto della rivolta fu melodia nei popoli.

Io scinderò questo inferno dalla memoria
tu, tu promettimi che ci proverai
che troverai la vita di un vincitore.

Piove e le primule stanno piangendo da sole.

@Luciano Zampini

 

E torno a guardare le nuvole

10/08/2021 | Poesie | Nessun commento

E torno a guardare le nuvole

Fogli neri sempre in agguato
dietro le mie larghe spalle
ma le nuvole sono volubili,
non restano mai in eterno.
Forse basta solo guardare
altrove, respirare la mietitura
che annuncia il cambio stagione
per rigenerare i pensieri
che, come foglie morte,
anche in estate, cadono
nel mio campo troppo fertile
in cui si alternano pioggia e sole
al ritmo morbido e incalzante
di emozioni che vibrano
come spighe al vento.
E ciò che resta del grano
accarezza le mie caviglie
e mi ricorda che tutto cambia,
ogni cosa si trasforma.

E torno a guardare le nuvole.
Non le scorgo più,
una folata di vento
nascosta fra i miei pensieri
le ha portate via.

____Alessandra Bucci

DOVE SI ANNIDANO I SOGNI

08/08/2021 | Poesie | Nessun commento

 

NoiQui