ROVAI DINO

Home / ROVAI DINO

ROVAI DINO

04/01/2024 | Autori, Editoria | Nessun commento

Image

DINO ROVAI
LA MIA PENNA

Dettagli prodotto

ASIN ‏ : ‎ B0CCCMZFG2
Editore ‏ : ‎NOIQUI (22 luglio 2023)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 159 pagine
ISBN-13 ‏ : ‎ 979-8853217225
Peso articolo ‏ : ‎ 367 g
Dimensioni ‏ : ‎ 17.6 x 0.91 x 24.99 cm

PREZZO : 14,56

PREFAZIONE

 

“Lei, la mia Penna “di Dino Rovai, è una raccolta di pensieri e poesie profondamente introspettivi.

Lo scorrere del Tempo, a volte opprimente, a volte spettatore degli eventi, è il filo conduttore che attraversa ogni scritto, dando voce a tutte quelle emozioni che, come piccoli frammenti, finirebbero per essere perse.

Ma non è solo una raccolta di poesie e pensieri. Di più: è il contenitore dello stato d’animo del poeta. È il foglio bianco che si riempie di parole che arrivano direttamente dagli angoli più nascosti del cuore. Questo libro diventa il luogo dove depositare pensieri sopiti, finalmente liberi di manifestarsi.

L’autore “parla” con i fogli che si susseguono, senza maschere da indossare.

E, nel suo raccontare, il lettore può dare sfogo alle proprie emozioni, confessando l’inconfessabile. Scrittura e lettura si fondono, sono catartiche.

Uno spaziare nell’aria… Io sono nell’aria perché il mio pensiero vola…

Un inno all’amore profondo… E sbocciò con colori stupendi, fu così che iniziò il nostro amore…

 

Maria Mollo

BIOGRAFIA

Dino Rovai è nato dopo la Seconda guerra mondiale 1947 in un paesino di montagna della provincia di Modena, nella casa dei nonni materni per temporaneo essere sfollata la famiglia durante il conflitto mondiale…

Lucchese DOC molto affezionato alla sua toscana dice: l’aria che vi si respira è intrisa di ogni genere di cultura dall’arte, alla storia, alla letteratura, alla musica e alla scienza, e già da bambino sentiva il formicolio della curiosità’ per ogni cosa e forse alle scuole elementari trovava veramente la sua vocazione per lo studio

e l’amare la letteratura.

Merito ne ebbero i maestri G. D. CONTI e A. TONARELLI, dove vanno i ringraziamenti per averlo spronato.

Dopo il diploma il lavoro fu’ il suo primo passo ma viveva insoddisfatto e così ha proseguito negli studi di lettere e filosofia, quest’ultima la sua passione.

Come lo è lo scrivere, iniziata verso i 12/13 anni andando sempre in crescendo.

Questo suo libro vuol essere una piccola raccolta di poesie di vario genere dal momento che ne ha scritte circa 6000.

About Author

about author

lzampi

Fondatore del gruppo NOIQUI e ideatore del sito

Lascia un commento