BILLA FRANCESCO

Home / BILLA FRANCESCO

BILLA FRANCESCO

04/01/2024 | Autori, Editoria | Nessun commento

Image

FRANCESCO BILLA
FINIRÀ LA PIOGGIA

Dettagli prodotto

ASIN ‏ : ‎ B0CHL955DJ
Editore ‏ : ‎NOIQUI (11 settembre 2023)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 138 pagine
ISBN-13 ‏ : ‎ 979-8861112178
Peso articolo ‏ : ‎ 240 g
Dimensioni ‏ : ‎ 14.81 x 0.81 x 21.01 cm

PREZZO : 14,00

PREFAZIONE

Finirà la pioggia di Francesco Billa, edito da Noiqui, è una silloge di poesie alla quale l’autore affida pensieri e sensazioni, sentimenti.

L’unione di vocali e consonanti, in armonia perfetta, rapisce il lettore che, suo malgrado, viene piacevolmente proiettato in una dimensione paradisiaca dove ci si può specchiare e ritrovare se stessi nell’arcaico ricordo del tempo trascorso (… Gesto che la mamma fa col suo bambino, un gesto che ha qualcosa di divino).

Scorre veloce la penna, rimbalza di foglio in foglio e, lo scritto, appare proiettato come un film sullo schermo che racconta vita vissuta e ancora da vivere (… Siamo ancora insieme io e te, è vero, ma so che non sei certo qui per me… Continuo a guardare il tempo andare…).

L’autore possiede un’insolita vena poetica che lo rende unico, necessario.

Unico, conservando uno stile proprio, riconoscibile e riconducibile a sé, a Francesco Billa.

Necessario in quanto, in un mondo ammalato d’infantilismo e superficialità, nasce la necessità dell’Amore.

Ed è l’Amore che il poeta presenta, in ogni sua forma, in ogni suo aspetto (… E la rivedo ancora lì, mia madre, vicino al fuoco del fornello acceso dove con la sua arte mescolava genio e sapori col suo far festoso).

… Quest’albero, un dì rigoglioso, ora mostra il suo corpo smunto, percosso da grandine e tempesta, che alza al cielo le braccia nude come a cercare un conforto, come a chiedere il perdono).

L’Amore che salva, guarisce, dà gioia.

E, la gioia, è uno stato costante come lo sono i versi di Francesco Billa.

Maria Mollo 

BIOGRAFIA

Pur essendo di estrazione e cultura tecnica e svolgendo tutt’ora il lavoro di Processista e progettista di impianti industriali nel campo della siderurgia, le passioni extra lavorative di Francesco Billa sono sempre state rivolte anche alle attività artistiche.

La passione per molteplici espressioni dell’arte lo ha accompagnato fino dalla più tenera età.

Suona chitarra e tastiera e da giovane ha praticato a lungo attività musicali con un gruppo rock. I suoi campi di battaglia sono stati i locali, dancing e night club di Catania, Acireale e Taormina.

In campo musicale è stato sempre impegnato e tuttora si diletto col canto, soprattutto prediligendo i cantautori anni 60-70 senza disdegnare la buona musica attuale.

Inoltre, ha una passione per la musica classica che lo accompagna nei momenti in cui si raccoglie con se stesso, l’opera lirica e l’operetta.

Il teatro, un’altra sua passione, forse la più grande, lo ha visto, sempre in età giovanile, attore protagonista di commedie.

Continua a coltivare queste passioni e si è impegnato, in campo musicale, nella composizione. Infatti, realizza basi musicali per cantanti e strumentisti che pubblica su un suo canale di YouTube a disposizione di tutti ed ovviamente a titolo totalmente gratuito.

Anche nella scrittura ha intrapreso un percorso realizzativo scrivendo diverse commedie brillanti, monologhi e scenette per il teatro. Anche questi lavori sono a disposizione, gratuitamente e senza richiesta di diritti d’autore, di chiunque intenda portarli in scena. Francesco chiede solo l’invito per assistere alla prima o a una replica del lavoro.

Orgogliosamente ha visto le sue commedie rappresentate con successo, soprattutto nel Lazio, con compagnie filodrammatiche locali, dove è stato registrato un lusinghiero successo di pubblico e di critica.

Francesco scrive anche racconti e si diletta con le poesie. Ha scritto anche una raccolta di racconti brevi.

Ha partecipato ad alcuni concorsi letterari ricevendo diversi importanti e graditi riconoscimenti.

About Author

about author

lzampi

Fondatore del gruppo NOIQUI e ideatore del sito

Lascia un commento