Autore: Graziella

Home / Autore: Graziella

Siamo noi…la storia

07/11/2021 | Poesie | Nessun commento

Siamo come le maree, occhi lanciati all’urlo del mare, 
storie che gettano ancore
e reti a pescare altre storie da cominciare.
Ogni volta nasciamo diversi,
a capire, a cercare, 
dove possa nascere un fiore,
dove un’ala poggi la sua scia e liberi voli al cielo.
Siamo noi la storia di ciò che siamo,
abituati a donarci, dare amore alle cose,
alle anime che il cammino ci accosta,
viscere per la terra e frammenti di stelle
in quest’atmosfera che infrange come il suono ogni sensazione.
Abitiamo la vita, persi in qualcosa, che ancor nasconde
fra le mura incallite del mondo
o incastrate nell’involucro delle sorprese.
Eppure, ci basta un soffio di vento e un raggio di sole
a tenere stretti a noi gli eventi
che ci sfiorano e poi ci lasciano
appesi come foglie ai rami in attesa di altri venti.
Siamo noi la storia di ciò che siamo,
quando sofferti, delusi, amareggiati,
buttiamo via i sogni tirando dentro tutte le passioni.
Siamo sempre noi a dire,
a fare e disfare questa vita che ci stende o ci allunga la mano.
Milioni di parole impilate a costruire o demolire i pensieri,
eppure, eccoli lì a vagare come la luna al cielo.
Ogni notte a raccontare storie
fra pagine che sfogliano idee per lasciarle cadere giù,
giù come relitti appesi ai volti.

#grazielladechiara 06/11/2021

Gocce di settembre

05/09/2021 | Poesie | Nessun commento

Gocce di settembre

Batteva la prima pioggia alla ringhiera
quel profumo di terra rigenerata
scendeva alla mente come a mietere pensieri
Settembre era a un passo dall’estate, arrivava con precisione,
ad ogni goccia carezzava la pelle, lasciava riflessi al cuore

#grazielladechiara 05/09/2021

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

La conta di settembre

05/09/2021 | Poesie | Nessun commento

La conta di settembre

È già calato il sole
dietro tende ormai ingiallite,
ancora fumo agli occhi
e fra le mani anelli di nebbia
danzano sfumati
Ondeggia al tramonto anche il mare,
diviene pioggia l’onda sugli scogli
ed io mi trovo al bivio…
qui fra i rami intrecciati al suolo
S’è fatto notte pure in cielo,
fantastia di un’alba nuova
dentro le ossa vibra come corda d’un contrabbasso…

settembre in piedi, arriva la sua conta
#grazielladechiara 04/09/2021

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Il respiro della felicità

01/09/2021 | Poesie | Nessun commento

Questa felicità tanto sognata,
ha il soffio delle parole sulla bocca,
a notte, quando il silenzio vaga
sulle pareti tutte intorno,
squarcia lo sguardo altrove
è vana questa felicità, è sconosciuta
in questo arnese che è vita senza vita,
oscilla a grappoli di luce
dispersi al buio delle malinconie,
e muta, mai arresa, scalpita lungo la via
lasciatela lì, sulle sponde di quell’attimo,
che torna incredulo, cercando un fremito
al destino che arriva a dipingere gli occhi,
per poi cancellarne tracce
di quei ricordi appena sfumati,
di quelle impronte tatuate al respiro,
tornano i sogni a darne prova,
a ridare vita a questa felicità…
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

NoiQui